industriale

 

L’obiettivo del progetto è la creazione e la gestione nel Porto di Savona di un terminal di ricevimento, stoccaggio e riconsegna di bitume, che abbia la capacità di rifornire l’Italia settentrionale e il sud della Francia, e sia grado di diventare un vero e proprio hub nel Mediterraneo.

Con un investimento significativo di oltre 15 milioni di euro, il terminal BIT consisterà di 9 serbatoi con altezze variabili da 8 a 19 metri e una capacità di circa 39.000 m3, occuperà una superficie di 10.000 mq nel bacino di Savona - sul nuovo terrapieno contiguo alla diga foranea - e sarà collegato con tubazioni alle banchine d’alto fondale con pescaggi fino a 16 metri. Il terminal impiegherà fino a 8 addetti diretti e fino a 30 addetti tra indiretti e indotto.

Il terminal avrà la possibilità di ricevere e distribuire il prodotto con diversi mezzi - nave, treno e autotreno – essendo così in grado di rifornire aree geografiche differenti. Si prevede che il terminal opererà un traffico di circa 150 mila tonnellate l’anno e, a pieno regime, sarà in grado di movimentare oltre 300 tonnellate annue.

Il porto di Savona presenta caratteristiche favorevoli allo sviluppo di tale progetto: la posizione strategica vicina sia ai centri di produzione del prodotto (Busalla, Sannazzaro) che ai principali centri di domanda e consumo (Milano – Torino – Sud della Francia); la buona posizione nel Mediterraneo, adatta per trasporti di cabotaggio con il Nord Africa, Sud della Francia e altre strutture portuali italiane; la possibilità di avere una banchina di accosto riservata, con acque profonde  adatta a ricevere il traffico merci di navi di ogni stazza. Il terminal prevederà la modalità ferroviaria, allo stato attuale ancora da progettare.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visita la pagina privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.