location

 

Il terminal BIT Savona sarà operativo all’interno del porto commerciale di Savona.

L’area adibita a deposito costiero sarà una porzione del nuovo interramento realizzato nella parte sud-ovest dell’area portuale, in particolare allineato lungo la massicciata della nuova diga foranea.

Alle spalle dell’area di intervento sono presenti i capannoni dell’ex Italsider. La tipologia dei capannoni è quella tipica delle installazione dell’epoca industriale, grossi volumi con piante rettangolari o quadrate di notevoli dimensioni e altezze fino a 18,5 m. La presenza dei suddetti capannoni, così come di altri manufatti portuali, rende l’intervento allineabile alle dimensioni delle strutture che lo circondano.

A est dell’area di intervento è presente un deposito costiero di oli vegetali di recente realizzazione, di tipologia molto simile a quella in oggetto. Le palazzine presenti in tale comparto sono morfologicamente semplici, i silos e i serbatoi di forma cilindrica presentano la tipica colorazione metallica non riflettente.

L’impianto sarà collegato con tubazioni alle banchine di alto fondale caratterizzate da pescaggi fino a 16 metri.

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visita la pagina privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.